La Pelle

La Rigenerazione

Le Metodologie

Le Fotoprotezione

Benvenuto nello Studio Medico Dermatologico di Bruno Mandalari

Il gruppo di medici specialisti che rappresento ha la fortuna di lavorare in un settore in continua evoluzione che è quello della ricerca e della sperimentazione medica in dermatologia. Lo studio della variabilità genica umana rappresenta una sfida per la medicina moderna soprattutto nella prospettiva di poter curare ognuno di noi in maniera sempre più specifica e sicura, individuando il trattamento terapeutico più efficace.

Oggi secondo le nostre ricerche possiamo affermare che: una prima serie di criteri laboratoristici, di dispositivi medici ed esami diagnostici mirati, utili a determinare lo stato d’invecchiamento di un individuo trovi indicazione nel campo medico. Da tempo ci occupiamo, infatti, non solo di curare le malattie cutanee, infiammatorie e sistemiche, e di trattare chirurgicamente sia le neoformazioni neoplastiche benigne che maligne ma anche dello studio dell’invecchiamento della cute, della sua integrità, della rigenerazione dei tessuti dermici. L’esperienza e la conoscenza scientifica che applichiamo tutti i giorni nel nostro lavoro, riguarda l’attività terapeutica che sulla pelle o sulle mucose visibili, deve essere effettuata con l’intervento del bisturi, laser od altri strumenti atti ad asportare o correggere lesioni, piccole neoformazioni, inestetismi, macchie, rughe ed alterazioni dipendenti da varie cause.

La tecnica migliore è selezionata in base alle caratteristiche e alle dinamiche individuali dei pazienti. Questa può essere il laser ultrapulsato, la biorivitalizzazione, la radiofrequenza, l’uso del filler e altro ancora. Il profilo dei nostri programmi terapeutici e delle nostre metodologie è estremamente conservativo e mini-invasivo. L’osservazione di particolari inestetismi della pelle, nella nostra esperienza, ci ha condotto a valutare questi fenomeni come sintomo importante di un’iniziale alterazione delle attività basali delle cellule e dei sistemi vitali dello strato dermico.

A nostro parere ciò rappresenta un segnale importante di un cambiamento che sta avvenendo inviato da quelle strutture che regolano i principali scambi metabolici cellulari. Tali anomalie possono essere causa di future patologie croniche e degenerative tipiche dell’invecchiamento.